Regione Sardegna: bando Studis 2021 - 2022

26 Settembre 2021by Felicitous

Anche per l’ormai prossimo anno scolastico sta per partire il bando a favore di una migliore inclusione scolastica e, in particolare, per soddisfare fabbisogni degli Enti locali per supportare interventi organizzativi al servizio di istruzione (la scuola) a studenti con disabilità.

Il bando, come per l’anno precedente, non richiede alcun intervento da parte delle famiglie che, al più come ogni anno, dovranno esclusivamente verificare che nel proprio PEI o PDP sia esplicitamente indicato ogni tipo di supporto che la scuola dovrà garantire allo studente o studentessa.

Le famiglie non dovranno anticipare nessuna spesa che, invece, sarà totalmente a carico della spesa pubblica (Stato).

Come si fa domanda?

Una volta che le domande saranno aperte, le scuole ed Enti locali dovranno inoltrare domanda ai vari Comuni di riferimento e nella quale documentazione indicheranno il proprio fabbisogno sulla base degli interventi organizzativi e per il supporto degli studenti con disabilità (per il primo e secondo ciclo di istruzione e per l’anno scolastico in avvio: 2021 e 2022).

Il Comune, Provincia o Città metropolitana, una volta raccolte le domande dalle scuole potranno inoltrare domanda alla Regione.

Una volta ricevute tutte le domande, la Regione provvederà in tempi celeri alla ripartizione e assegnazione dei fondi ai vari Comuni sulla base delle domande ricevute.

Una volta ricevute le somme i Comuni acquisteranno quanto richiesto dalle scuole per lo studente o gli studenti.

Chi può presentare la domanda?

  • Comuni per gli studenti del primo ciclo di istruzione (scuola primaria o secondaria di primo grado);
  • Province e Città metropolitane per il secondo ciclo di istruzione (scuole secondarie di secondo grado);

Cosa può essere richiesto nella domanda?

  • Ausili e tecnologie, supporti didattici per una spesa massima di euro 1.000 per studente, indicando nella domanda il numero di studenti ed il valore di acquisto dei supporti;
  • Trasporto: suddividendo per fasce relative alla distanza da e verso la scuola e facendo riferimento al sistema tariffario dei servizi di trasporto automobilistico;
  • Assistenza specialistica: sulla base delle ore di assistenza necessaria e costo per educatore;

by Felicitous

Felicitous è il progetto nato e sviluppato per rispondere alle necessità di ogni famiglia. Non un ambiente dove l'attività che si può svolgere sarà quella di cliccare una cella, facendola parlare o eseguendo un contenuto audio o video, oppure al più, caricando una nuova schermata statica. Felicitous è l'ambiente dinamico dove poter studiare qualsiasi materia, interagire con il software e migliorare il proprio coordinamento oculo-manuale con attività dinamiche, dove si potrà colorare ed eseguire una infinità di altre attività (anche con i Robot).

Tags & Video dimostrativi

riabilitazione neuropsicomotoria, logopedista e logopedia, psicomotricista, neuropisichiatra, docenti ed insegnanti e scuole, terapia occupazionale, terapie comunicazione, tecnologie ed ausili assistivi, comunicazione aumentativa alternativa, deficit e disturbi della comunicazione, riabilitazione comunicativa, deficit motori, cognitivi o del linguaggio, autonomia personale, ausili e tecnologie didattiche, comunicatore e comunicazione a 360°, autismo, dsa, bes, adhd, aba, rett, disturbi apprendimento, software comunicazione, strumenti ed ausili compensativi… [altri tags…]

video_youtube_autismo_scuola_didattica
Contatti

Email: info@felicitous.it

Telefono & Whatsapp: +39 070 79 66 557

Urgenze: +39 324 803 77 16

Supporto e assistenza tecnica

dal Lun. al Ven. 09:00 – 12:30 e 15:30 – 18:30

Partner & Distributori
L’impresa

SitSardegna.it di Giovanni Angelo Pinna
Via G. Marconi 122
09035 Gonnosfanadiga
provincia Sud Sardegna (SU) – Italia

Partita IVA: IT03926530928
REA: CA-306995

SitSardegna.it di Giovanni A. Pinna © from 2010

Sito web aziendale sviluppato in Sardegna da SitSardegna

Credits

0

Il tuo carrello è vuoto

0